museoebraicove|FestivalViktorUllmann

FESTIVAL VIKTOR ULLMANN

Siamo lieti di annunciarvi che anche quest’anno il Museo Ebraico di Venezia collabora alla realizzazione del Festival Viktor Ullmann per un evento dedicato alla figura di Dante e ai suoi rapporti con l’ebraismo.
Un viaggio in parole e musica attraverso i secoli, alla ricerca della fortuna di Dante nel mondo degli ebrei italiani. Dai sonetti in ebraico di Immanuel Romano, che forse di Dante fu addirittura amico; al Mosè da Rieti e il suo poema “Miqdash Meat” scritto, su modello dantesco, in terza rima; e via via attraverso i secoli, nelle parole di autori come Salomon Fiorentino per arrivare al novecento e al celebre Canto di Ulisse in “Se Questo è un Uomo” di Primo Levi, questo spettacolo esplora come i versi di Dante siano stati letti e reinterpretati nel mondo degli ebrei italiani, con musiche tratte dalla tradizione liturgica ebraica italiana e composizioni originali.
L’evento si terrà in Sala Montefiore, nel Ghetto Vecchio, domenica 20 febbraio alle 18.
Alla voce e flauto Enrico Fink, Davide Casali clarinetto, Manuel Figheli fisarmonica.
Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a prenotazioni.mev@coopculture.it o chiamando lo 041715359 e presentarsi muniti di green pass.