Programma del giorno della memoria 2019

PROGRAMMA GENERALE

25 NOVEMBRE 2018 – 10 MARZO 2019
ore 10.00 – 17.30 (domenica-giovedì) 10.00-15.00 (venerdì) sabato chiuso
Museo Ebraico – Cannaregio 2902/b – Venezia
Mostra documentaria
L’importanza di partecipare. Sport e leggi razziali, Venezia 1938
a cura di Museo Ebraico, CoopCulture,
Biblioteca Archivio Renato Maestro, Associazione Figli della Shoah

MERCOLEDI’ 9 GENNAIO
ore 17.00
V.E.G. Venice Exhibition Gallery
San Marco – Calle dei Fuseri 4463
Inaugurazione mostra fotografica
Auschwitz e l’importanza della memoria
Foto tratte dal libro “Al termine del binario: Auschwitz” di Aldo Navoni e Federica Pozzi
Visite guidate a scolaresche (da medie inferiori a superiori) su richiesta a cura degli autori
Mostra a cura di Venice Exhibition Gallery e Consiglio d’Europa
Ufficio di Venezia con il patrocinio di Fondazione della Memoria dei luoghi collegati
ad Auschwitz – Birkenau
in collaborazione con Europe Direct Venezia
aperta fino al 9 febbraio (ore 16:00 – 19:30)
Prenotazioni e INFO binario.kzl@gmail.com
Ingresso libero

GIOVEDI’ 10 GENNAIO
ore 10.00
Università Ca’ Foscari Venezia
CFZ Cultural Flow Zone -TESA 1
Dorsoduro – Zattere 1392 Venezia
Inaugurazione Mostra di fotografie, disegni e mappe
L’infanzia rubata
Partecipano la sezione musicale della Scuola “Dante Alighieri”
e la classe di Arpa del Liceo Musicale di Venezia “Marco Polo”
Visite guidate su richiesta a cura dell’Associazione Figli della Shoah
degli studenti di Ca’ Foscari e in ASL dei Licei “Marco Foscarini” e “Benedetti – Tommaseo”
Mostra a cura di Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia
in collaborazione con Associazione Figli della Shoah e Università Ca’ Foscari
Aperta fino al 31 gennaio, ingresso gratuito
Prenotazioni e INFO infanzia_rubata@unive.it

GIOVEDI’ 10 GENNAIO
ore 11.00
Scuola Secondaria di I grado “Vettor Pisani”, via Sandro Gallo – Lido
Presentazione libro
Dal buio alla luce (Cierre Edizioni) di Lia Finzi
Dialoga con l’Autrice Maria Teresa Sega
su iniziativa dell’Associazione Civica Lido Pellestrina
in collaborazione con Municipalità Lido Pellestrina

DOMENICA 13 GENNAIO
ore 17.00
Museo Ebraico di Venezia
Reading
Solo una parola. Una storia ai tempi delle leggi razziali
di Matteo Corradini
a cura di Museo Ebraico Venezia e CoopCulture

LUNEDI’ 14 GENNAIO
ore 9.30
Museo Ebraico di Venezia (aula didattica)
riservato alle scuole a ingresso libero
Reading
Solo una parola. Una storia ai tempi delle leggi razziali
di Matteo Corradini
a cura di Museo Ebraico Venezia e CoopCulture
previa prenotazione a: prenotazioni.mev@coopculture.it

LUNEDI’ 14 GENNAIO
ore 11.00
Scuola Secondaria “Pietro Loredan” – Sestiere Scarpa – Pellestrina
Presentazione libro
Dal buio alla luce (Cierre Edizioni) di Lia Finzi
Dialoga con l’Autrice Maria Teresa Sega
su iniziativa dell’Associazione Civica Lido Pellestrina
in collaborazione con Municipalità Lido Pellestrina

MARTEDI’ 15 GENNAIO
ore14.00
Università Ca’ Foscari Venezia
CFZ Cultural Flow Zone – TESA 1
Dorsoduro – Zattere 1392 Venezia
Seminario
Infanzia e Shoah
con interventi di Matteo Corradini, Sara Valentina Di Palma e Bruno Maida
Partecipano Cestudir, Rivista “Deportate, esuli, profughe”
e gli studenti di Ca’ Foscari e in ASL dei Licei “Marco Foscarini” e “Benedetti – Tommaseo”
Letture tratte da “1938. Storia, racconto, memoria”, a cura di Simon Levis Sullam (Giuntina 2018)
Seminario organizzato da Università Ca’ Foscari in collaborazione
con Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia e Associazione Figli della Shoah

MERCOLEDI’ 16 GENNAIO
ore 16.00
Cinema Dante d’Essai – Mestre
Proiezione film
Corri ragazzo corri di Pepe Danquart (2013)
a cura di Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia
in collaborazione con Circuito Cinema Comunale, Cinema Dante,
Associazione Figli della Shoah, Europe Direct Venezia
testimonianza introduttiva di Olga Neerman
ingresso gratuito
info e prenotazioni: luca.volpato@coe.int
GIOVEDI’ 17 GENNAIO
ore 17.30
Biblioteca e Centro Culturale Hugo Pratt – Lido
Presentazione libro
Il nuoto mi ha salvato. Storia di mio padre
di David Salvadori
Introduce Germana Daneluzzi
in collaborazione con Associazione Civica Lido Pellestrina

GIOVEDI’ 17 GENNAIO
ore 17.30
Ateneo Veneto, Aula Magna, Venezia
Presentazione libro
Nazitalia
Viaggio in un paese che si è riscoperto fascista
di Paolo Berizzi (Baldini+Castoldi 2018)
Conversa con l’Autore Marco Borghi
Introduce Renato Jona
a cura di Ateneo Veneto, ANPPIA Venezia, GL-FIAP Venezia, Iveser

VENERDI’ 18 GENNAIO
ore 11.15 – 13.00
Istituto “C. Zuccante” – Mestre
Incontro
Le leggi razziali a Venezia
Gli studenti degli Istituti
“G. Bruno”, “A. Gritti”, “M. Guggenheim”, “L. Stefanini”, “C. Zuccante”
incontrano Lia Finzi che porterà la sua testimonianza con il libro autobiografico Dal buio alla luce
a cura di Sezione A.N.P.I. “Erminio Ferretto” di Mestre

SABATO 19 GENNAIO
ore 9.00
Giardini di Castello – Venezia
Pulizia di alcuni Monumenti dedicati alla Memoria
in collaborazione con A.N.P.I., Iveser, Veritas
a cura di Circolo Ricreativo Culturale “3 Agosto”
Iniziativa aperta alla Cittadinanza

SABATO 19 GENNAIO
ore 18.00
Galleria delle Cornici, via Sandro Gallo 49 – Lido
Inaugurazione Mostra
Collettiva d’arte
Mostra di quadri e sculture a tema di noti artisti italiani
su iniziativa della Municipalità Lido Pellestrina
Aperta fino al 25 gennaio

DOMENICA 20 GENNAIO
ore 11.00
Ateneo Veneto, Aula Magna, Venezia
Proiezione film
Il Dybbuk di Michal Waszynski (1937) in lingua Yiddish con sottotitoli in inglese
Dialogo in italiano recitato da Michele Guidi e Margherita Piccin
Canzoni religiose cantate da Gerszon Sirota
Introduce Roberta Reeder
a cura di Ateneo Veneto, Associazione Culturale Musica Venezia
Ingresso libero

LUNEDI’ 21 GENNAIO
Biblioteca di Marghera
Mostra fotografica
Quell’umanità negata dall’uomo
di Alessio Boscolo
Aperta fino al 2 febbraio
lunedì 14.30-19.00, da martedì a venerdì 9.00-19.00, sabato 9.00-13.00

LUNEDI’ 21 GENNAIO
ore 18.00
Centro Tedesco di Studi Veneziani
Palazzo Barbarigo della Terrazza
Conferenza
Un bambino a Bergen-Belsen. Una fotografia del 1945
di Werner Sollors (Harvard University)
Introduce Marita Liebermann
a cura di Centro Tedesco di Studi Veneziani

MARTEDI’ 22 GENNAIO
ore 19.30
Ikona Gallery – Campo del Ghetto Nuovo – Venezia
Letture poetiche
DIVERSI
Voci di Nicoletta Maragno e Roberta Barbiero
Regia di Nicoletta Maragno
Progetto Živa Kraus e Andrea Saccoman

MARTEDI’ 22 GENNAIO
ore 19.00
Hotel Ca’ Sagredo – Venezia
Rappresentazione teatrale
Se questa è una donna
con Elisabetta Cesone, Lorella de Luca, Renata Bertolas
Musica Angel Galzerano
Testo e regia Milton Fernández
a cura di Consolato dell’Uruguay a Venezia
in collaborazione con Associazione Figli della Shoah, Hotel Ca’ Sagredo

MERCOLEDI’ 23 GENNAIO
ore 17.00
Comunità Ebraica di Venezia
Sala Montefiore – Cannaregio 1189 – Venezia
Proiezione filmato e testimonianza
Alla ricerca delle radici del male di I.C. Moscati
Testimonianza di Silvia e Clara Wachsberger
I figli dei perseguitati incontrano i figli dei persecutori
a cura di Centro Tedesco di Studi Veneziani
ADEI-WIZO Venezia – Associazione Figli della Shoah

MERCOLEDI’ 23 GENNAIO
ore 17.00-19.00
Sala Conferenze del Centro Culturale Candiani
Presentazione libro
Dal buio alla luce di Lia Finzi
Dialogano con l’Autrice Mario Torcinovich e Sandra Savogin
a cura di Sezione A.N.P.I. “Erminio Ferretto” di Mestre

GIOVEDI’ 24 GENNAIO
ore 16.45-18.45
Istituto Comprensivo “Filippo Grimani” – Via Canal 5 – Marghera
Apertura pubblica dell’Aula del Tempo
e dell’Archivio Storico della Scuola dell’Istituto “Filippo Grimani”
Visite guidate
a cura di Gruppo Archivio dell’Istituto Comprensivo “Filippo Grimani”

GIOVEDI’ 24 GENNAIO
ore 17.15
Teatro dei Frari
Proiezione film e letture
Destinazione Auschwitz
Viaggio nella Fabbrica dello sterminio
di Andrée Rossi Maroso e Federico Ambiel
Introduce Daniele Spero (Club per l’Unesco di Venezia)
Incontro con Renato Jona (ANPPIA Venezia,
Comunità Ebraica di Venezia)
Letture di Roberta Morassi
a cura di Club per l’Unesco di Venezia

GIOVEDI’ 24 GENNAIO
ore 17.30
Parcheggio scambiatore via Castellana (Rotonda di Olmo) – Zelarino
Fiaccolata in via Castellana fino alla Sala San Marco, via Chiesa 18/a
Fiaccolata della Memoria
con la presenza degli alunni dell’Istituto Comprensivo “G.C. Parolari”
a cura di Istituto Comprensivo “G.C. Parolari”, testimonianze a cura
dell’Associazione Figli della Shoah
GIOVEDI’ 24 GENNAIO
ore 17.30
Ateneo Veneto, Aula Magna
Conferenza
Sfogliando un archivio di pietra: cimiteri ebraici del Friuli
tra l’autunno del Medio Evo e l’età contemporanea
Relatore Pier Cesare Ioly Zorattini
a cura di Ateneo Veneto

25 GENNAIO – 1 FEBBRAIO
aperto tutto il giorno
Giardino Municipale – piazzale Don V. Agnoletto
e aiuole di piazza Pastrello – Favaro Veneto
Esposizione sugli alberi di fotografie e promemoria
a cura di Municipalità di Favaro Veneto

VENERDI’ 25 GENNAIO
ore 14.00 – 16.00
Università Ca’ Foscari Venezia
CFZ Cultural Flow Zone – TESA 1
Dorsoduro – Zattere 1392 Venezia
Infanzia e adolescenza ebraica a Venezia nel tempo delle leggi razziali
Dialogo con Maria Teresa Sega
In collaborazione con Iveser e Ca’ Foscari Alumni

VENERDI 25 GENNAIO
ore 17.15
Biblioteca di Favaro Veneto
Lettura teatrale
Voci dalla Shoah
Per non dimenticare
con Laura Cavinato e Valerio Mazzuccato
a cura di Associazione Culturale Terracrea

VENERDI’ 25 GENNAIO
ore 17.00
Casa del Cinema – Videoteca Pasinetti
Proiezione film
A Ciambra di Jonas Carpignaro (2017)
Introduce Carmelo Coco (Vice Presidente A.R.K-Venezia)
a cura di Associazione Rom Kalderash
con il patrocinio del Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia

VENERDI’ 25 GENNAIO
ore 9.00-10.30 Terza media e Biennio Scuole Superiori
ore 11.00-12.30 Triennio Scuole Superiori
Istituto Cavanis Venezia – Aula Magna
Conferenza con proiezioni
La scuola dell’odio
Antisemitismo e razzismo tra i banchi
di Chiara Carboni, Alvise Cassani
Diego Nardi, Marina Orlandi, Andrea Valleri
Prenotazioni 041.5222826 – Posti limitati
a cura di Istituto Cavanis Venezia

DOMENICA 27 GENNAIO
Mostra d’arte contemporanea
Gianni Turin | Memoriale
Museo e Pinacoteca di San Lazzaro degli Armeni e
Palazzo Zenobio, Collegio Armeno Moorat Raphael
Mostra aperta fino al 30 Aprile
altre sedi in via di definizione
info Museo Armeno 041.5260104

DOMENICA 27 GENNAIO
ore 11.00
Teatro Carlo Goldoni – Venezia
Cerimonia cittadina
Giorno della Memoria
intervengono
Luigi Brugnaro, Sindaco di Venezia
Paolo Gnignati, Presidente della Comunità Ebraica di Venezia
a seguire
Teatro canzone
Caffè Odessa
di Miriam Camerini
Narrazione e voce Miriam Camerini
Chitarra, saz e voce Manuel Buda
Violoncello e pianoforte Bruna Di Virgilio
Clarinetto Arturo Garra
a cura di Associazione Culturale Tra i due Soli

DOMENICA 27 GENNAIO
ore 18.00
Serra dei Giardini, Castello – Venezia
Teatro canzone
Letture dal Barenon. Storie di anime in guerra
Interprete Moira Mion
a cura di Moira Mion e Meme Pandin
in collaborazione con Servizio Produzioni Culturali e Rapporti con le Università
Comune di Venezia

DOMENICA 27 GENNAIO
ore 16.30
Conservatorio di musica “Benedetto Marcello” di Venezia
Concerto
La Ballata dell’esilio
Omaggio a Mario Castelnuovo Tedesco
a cura di Amici del Conservatorio
Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia
Ensemble del Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia
LUNEDI’ 28 GENNAIO
Deposizione delle “Pietre d’Inciampo” (Stolpersteine)
in memoria dei cittadini veneziani deportati nei campi di sterminio nazisti
ore 9.30 – San Polo 2305 – Prima posa (1 pietra)
ore 10.15 – Cannaregio 506 – Seconda posa (3 pietre)
ore 11.00 – Cannaregio 1445 – Terza posa (1 pietra)
ore 11.30 – Cannaregio 1771 – Quarta posa (1 pietra)
a cura di Comune di Venezia, Centro Tedesco di Studi Veneziani, Comunità Ebraica di Venezia,
Iveser, Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia, Chiesa Valdese Metodista di Venezia
con la collaborazione di Insula S.p.A.

LUNEDI’ 28 GENNAIO
ore 16.00 – 18.30 – 21.00
Cinema Dante d’Essai – Mestre
Proiezione film
Un sacchetto di biglie di Christian Duguay (2017)
a cura di Circuito Cinema Comunale

LUNEDI’ 28 GENNAIO
ore 17.30
Piazza San Giorgio – Chirignago
Fiaccolata, musica e letture fino alla scuola “Pietro Calamandrei” – via dell’Edera – Chirignago
Il Giorno della Memoria
Partecipano alunni delle scuole “Pietro Calamandrei” e “Cristoforo Colombo”
il Coro della Scuola “Pietro Calamandrei” e la cittadinanza
a cura di Istituto Comprensivo “Cristoforo Colombo” – Plesso “Pietro Calamandrei”

LUNEDI’ 28 GENNAIO
dalle ore 12.00 alle 18.30

MARTEDI’ 29 GENNAIO
dalle ore 8.30 alle 18.30
Biblioteca Bruno Bruni – Piazzale Don V. Agnoletto – Favaro Veneto
Esposizione libri a tema
a cura di Biblioteca Bruno Bruni

MARTEDI’ 29 GENNAIO
ore 17.30
Piazzale chiesa di S.M. Ausiliatrice – via Gazzera Alta – Mestre
E’ avvenuto, quindi può accadere di nuovo (Primo Levi)
Fiaccolata fino alla scuola secondaria Don Milani
Reading e piccolo concerto degli alunni della Scuola “Don Milani” e
testimonianze a cura dell’Associazione Figli della Shoah
a cura di docenti delle classi terze dell’Istituto Comprensivo “Don Milani”

MARTEDI’ 29 GENNAIO
ore 19.00
Teatro Carlo Goldoni – Venezia
Reading teatrale
Il segreto di Hanna
interprete Catherine Spaak
regia di Giambattista Assanti
Promosso da Associazione Papà Renzo Onlus
Ingresso a pagamento. Il ricavato sarà devoluto
all’Associazione Papà Renzo Onlus

MARTEDI’ 29 GENNAIO
ore 18.00
Biblioteca VEZ Mestre
Presentazione libro
Campo 97: anarchici e slavi internati a Renicci nel 1943
di Paola Brolati e Fabio Santin (Associazione Culturale Fuoriposto)
Piero Brunello (Associazione storiAmestre) Introduzione storica
Paola Brolati e Fabio Santin Campo 97 una graphic novel
Gli interventi saranno integrati da letture di Paola Brolati e dai ricordi di Aldo Perissino,
figlio di Corrado, voce narrante di Campo 97

MERCOLEDI’ 30 GENNAIO
ore 17.00
Officina del Gusto – Mestre
Presentazione libro
Il banco vuoto
Scuola e Leggi razziali. Venezia 1938-45
di Maria Teresa Sega (Cierre Edizioni)
Interventi di Paolo Navarro Dina, Olga Neerman
Marina Scarpa Campos, Daniele Tronco, Mario Bonifacio
a cura di SPI-Cgil Mestre, Iveser, Associazione rEsistenze
Sezione A.N.P.I. “Erminio Ferretto” di Mestre, Associazione Figli della Shoah

MERCOLEDI’ 30 GENNAIO
ore 17.30
Laurentianum di Mestre
Conferenza
Stagioni del Ricordo, permanenza della storia, futuro della memoria
Tenuta da Claudio Vercelli
organizzata da Centro Studi Storici di Mestre, Associazione Italia Israele di Venezia

MERCOLEDI’ 30 GENNAIO
ore 17.30
Sala Seminariale Centro Cultuale Candiani
Incontro conferenza
Per non dimenticare LA MEMORIA
Dialogo tra lo scrittore Giovanni Montanaro
e Renato Sessa ex docente Liceo “Marco Polo”
Brani musicali a cura di Alessandra Scatola
a cura di Università Popolare Mestre

MERCOLEDI’ 30 GENNAIO
ore 19.00
Cinema Giorgione – Venezia
Proiezione film
1938, DIVERSI di Giorgio Treves (2018)
a cura di A.N.P.I. Sezione “Sette Martiri” di Venezia
Interventi di Roberto Ellero e Lia Finzi
Ingresso 5 Euro

GIOVEDI’ 31 GENNAIO
ore 9.00 e 11.00
Aula Magna “Valeria Solesin”, IISS “G.B. Benedetti-N. Tommaseo”, Venezia
Musiche, letture, interviste
“Leggi razziste a scuola”
con la partecipazione di Lia Finzi, testimone
Gli studenti di IV e V F, autori della ricerca, illustrano la mostra “Il Liceo Benedetti dalla
fascistizzazione alla Liberazione”
Ingresso libero fino ad esaurimento di posti

GIOVEDI’ 31 GENNAIO
inaugurazione mostra ore 15.00
Mostra documentaria
Scuola Grande di San Marco – Campo Santi Giovanni e Paolo – Venezia
Medici ebrei in Venezia e nella storia del suo antico e nuovo Ospedale Civile
organizzata da Soprintendenza archivistica e bibliografica
del Veneto e del Trentino Alto Adige, Archivio di Stato di Venezia,
Scuola Grande di San Marco, ULSS 3 Serenissima
a cura di Maria Volpato, Nadia Piazza, Federica Ruspio, Alessandra Schiavon, Mario Po’
Segreteria organizzativa Angela D. Losito

GIOVEDI’ 31 GENNAIO
ore 17.30
Ateneo Veneto – Aula Magna
Conferenza
Sciesopoli ebraica
Come 800 bimbi, orfani, ebrei, sopravvissuti, sono tornati alla vita a Selvino
Relatore Marco Cavallarin
Introduce Manuela Fano
Saluti di Marina Scarpa Campos
Intervento di Lia Tagliacozzo
a cura di Ateneo Veneto, ADEI-WIZO – Venezia, Associazione Figli della Shoah

VENERDI’ 1 FEBBRAIO
ore 9.00
Aula Magna IIS “F. Algarotti”, Cannaregio 351 – Venezia
Proiezione documentario
La fuga degli Angeli. Storie del Kindertransport
presentato dalla Consulta Provinciale degli Studenti di Venezia
Interviene Marina Scarpa Campos
Dibattito conclusivo a cura del C.P.S. di Venezia in collaborazione
con l’Associazione Figli della Shoah
a cura di Consulta Provinciale degli Studenti di Venezia

VENERDI’ 1 FEBBRAIO
ore 17.00
Municipio di Mestre, via Palazzo
Inaugurazione Mostra fotografica
L’inferno e il silenzio
Immagini dai campi di sterminio nazisti
Fotografie di Paolo Croci
Aperta fino al 15 febbraio
orario da lunedì a venerdì dalle ore 10 alle 18
a cura di Servizio Produzioni Culturali e Rapporti con le Università
Comune di Venezia
VENERDI’ 1 FEBBRAIO
ore 17.00
Casa del Cinema – Videoteca Pasinetti – Venezia
Proiezione documentario
Cefalonia e Corfù
Testimoni della Acqui 1943-2017 tra storia e memoria
Introducono Carlo Bolpin e Marco Borghi
a cura di Associazione Divisione Acqui – Sezione di Padova e Venezia, Iveser

SABATO 2 FEBBRAIO
ore 17.30
Centro Culturale Zitelle – Giudecca 95
Letture, musica, immagini
Voci recitanti di Daniela Foà e Savino Liuzzi
Musiche scelte ed eseguite da Paola Fasolo
Immagini di opere di Marc Chagall
a cura di Associazione Libri Liberi
DOMENICA 3 FEBBRAIO
ore 11.00
Casa della Memoria, Villa Hériot, Giudecca – Venezia
Presentazione libro
Il banco vuoto
Scuola e Leggi razziali. Venezia 1938-45
di Maria Teresa Sega (Cierre Edizioni)
Musiche e letture degli studenti della Scuola Media “Dante Alighieri”
e dell’IISS “G.B. Benedetti-N. Tommaseo”
a cura di Iveser, Associazione rEsistenze

LUNEDI’ 4 FEBBRAIO
ore 14.30
Università Ca’ Foscari Venezia
Aula Magna Silvio Trentin, Ca’ Dolfin
Dorsoduro 3825/e – Venezia
Convegno internazionale
Memoria, diritto e diritti/Memory, law and rights
Convegno internazionale con lecture del già Presidente della Corte europea
dei diritti umani Jean-Paul Costa
Interventi di Sara De Vido, Micaela Frulli, Luisella Pavan-Woolfe, Andrea Pin
Organizzato da Università Ca’ Foscari Venezia e Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia

MERCOLEDI’ 6 FEBBRAIO
ore 17.30
Cinema Dante – Mestre
Proiezione film
1938, DIVERSI di Giorgio Treves (2018)
Interviene Giulia Albanese
a cura di Circuito Cinema Comunale, Sezione A.N.P.I. “Erminio Ferretto” di Mestre
Dopolavoro Ferroviario Mestre

GIOVEDI’ 7 FEBBRAIO
ore 16.00
Carcere femminile
Proiezione film
Train de vie di Radu Mihaileanu
a cura di Associazione Granello di senape
La rappresentazione non è aperta al pubblico

GIOVEDI’ 7 FEBBRAIO
ore 18.00
Officina del Gusto, via Paolo Sarpi – Mestre
Croce sulla schiena
Una staffetta veneziana racconta il carcere e il lager
letture di Linda Bobbo dal “Diario Partigiano” di Ida D’Este
interventi di Luisa Bellina e Chiara Puppini
a cura di Associazione rEsistenze

MARTEDI’ 12 FEBBRAIO
ore 18.00
Aula Magna Istituto Comprensivo “Antonio Gramsci” – Campalto
Letture e musica
Comprendere (per non dimenticare) la Shoah
Interpreti Scuola secondaria di I grado “Giuseppe Di Vittorio” e Istituto Comprensivo “Leonardo da Vinci”
a cura di Chiara Borgonovi, Maria Grazia Onesto, Associazione Culturale Teatro Idea

GIOVEDI’ 14 FEBBRAIO
ore 17.00
Ateneo Veneto
Concerto – Conferenza
La musica dei perseguitati
Riflessione sulla Shoah e sulle biografie dei compositori
Schuloff, Mordekhay, Castelnuovo-Tedesco, Messiaen
In collaborazione con Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” e Liceo Musicale “Marco Polo”
a cura di A.N.P.I. Sezione “Sette Martiri” di Venezia
Intervengono Cecilia Vendrasco, Paolo Favorido, Alessandra Trentin, Gianluigi Placella

VENERDI’ 15 FEBBRAIO
ore 11.00 (evento per le scuole) ore 18.00 (aperto al pubblico)
Auditorium Luigi Sbrogiò – Favaro Veneto
Letture e musica
Comprendere (per non dimenticare) la Shoah
Interpreti Scuola secondaria di I grado “Giuseppe Di Vittorio” e Istituto comprensivo “Leonardo da Vinci”
a cura di Chiara Borgonovi, Maria Grazia Onesto, Associazione Culturale Teatro Idea

Nota bene
Dove non espressamente indicato, l’ingresso agli eventi si considera a titolo gratuito e sino ad
esaurimento posti

ATTIVITA’ DIDATTICHE
Attività didattiche Università Ca’ Foscari Venezia
Gennaio 2019
Conclusione del progetto con gli studenti di Ca’ Foscari “Infanzia e adolescenza, diritti umani, Shoah:
Ricerche e studi a 30 anni dall’adozione della Convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”
(1989) svolto tra novembre e gennaio. Partecipano studenti in ASL dei Licei Marco Foscarini e Benedetti –
Tommaseo, preparati da Marina Scarpa Campos e Cinzia Crivellari.
In collaborazione con il Centro di documentazione e ricerca per la scuola e la didattica delle discipline
umanistiche del DSU.

Attività didattiche del Servizio di Progettazione Educativa del Comune di Venezia
Il Servizio propone due progetti, che si svolgeranno tra gennaio e marzo 2019:
“Leggere con il corpo” rivolto a ragazzi della scuola primaria. La finalità del percorso è stimolare
la riflessione sul tema delle diversità, dell’oppressione, dell’intolleranza e della violenza
mantenendo viva la memoria del periodo storico analizzato.
“9841 Rukeli-la memoria di uno zingaro” rivolto a studenti delle scuole secondarie di primo e
secondo grado. Il percorso ha come finalità approfondire la conoscenza dei ragazzi in relazione al
periodo nazista dal punto di vista del vissuto umano e sensibilizzarli sull’importanza della ricerca
delle fonti.
I progetti sopra descritti, fanno parte di una serie di itinerari educativi che il Comune di Venezia –
Settore Servizi Educativi – Servizio Progettazione Educativa – offre all’inizio di ogni anno
scolastico.
Le adesioni alle proposte educative possono pervenire solo attraverso la compilazione dell’apposito
modulo online che si trova nel sito del Servizio.

Attività didattiche Museo ebraico Coopculture
– L’importanza di partecipare, visita attiva all’omonima mostra esposta in museo fino al 10
marzo, rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado. Attività gratuita fino ad esaurimento
posti.
Il museo ebraico, per l’intero anno scolastico, offre non a titolo gratuito le seguenti attività
didattiche sul tema:
– La città che sussurrò, lettura e attività sul tema del silenzio che protegge prendendo spunto dal
libro La città che sussurrò di Jennifer Elvegren edito da Giuntina, rivolto alle prime classi della
scuola primaria.
– Siamo in fuorigioco, laboratorio ispirato dal libro Fuorigioco, di Fabrizio Silei e Maurizio
Quarello edito da Orecchio Acerbo, dedicato al calciatore Sindelar e alle storie di sportivi osteggiati
dal regime nazista, rivolto al biennio della scuola primarie e alla prima delle secondarie di primo
grado.
– Gino Bartali e le corse da giusto, laboratorio dedicato a Gino Bartali e alla sua vita di giusto tra
le nazioni, attività che prende spunto dal libro La corsa giusta di Antonio Ferrara edito da
Coccolebooks, rivolto al biennio delle scuole primarie e alle secondarie di primo grado.
– L’arte al potere, il potere dell’arte, laboratorio sull’arte degenerata e i canoni estetici imposti
dalla propaganda nazifascista, rivolto alle classi terze delle scuole secondarie di primo grado e alle
secondarie di secondo grado.
– Attenzione! Pietre d’Inciampo, visita in esterno tra le calli e i campi vicini al Ghetto alla
scoperta delle Pietre d’Inciampo e delle storie delle persone a cui sono dedicate, rivolto alle scuole
secondarie di primo e secondo grado, in collaborazione con I figli della Shoah e Iveser.
– Le sorelle Navarro. Due ebree veneziane nella Shoah, laboratorio storico-documentario per
ricostruire la vita e le vicende delle sorelle Navarro sopravvissute ad Auschwitz, rivolto alle scuole
secondarie di primo e secondo grado.
– L’arma più forte, laboratorio dedicato all’industria cinematografica durante il ventennio fascista,
rivolto alle classi terze delle scuole secondarie di primo grado e alle secondarie di secondo grado.
– Storico per un giorno, laboratorio di ricerca storica dedicato alla scoperta e analisi di alcuni
documenti riguardanti membri della comunità veneziana a cavallo della seconda guerra mondiale,
rivolto al triennio delle scuole secondarie di secondo grado.
– Cappuccetto Uf, progetto didattico speciale di gemellaggio scuola-museo con messa in scena
dell’opera teatrale Cappuccetto Uf di Grumberg edito da Cleup, rivolto alle scuole primarie e
secondarie di primo grado.
Informazioni e prenotazioni: prenotazioni.mev@coopculture.it, tel. 041715359,
www.museoebraico.it/didattica

Attività didattica del Circuito Cinema Comunale
Presso i cinema del Circuito Cinema Comunale è possibile attivare proiezioni per le scuole di film
specificamente indicati per affrontare in sede didattica i temi del genocidio, della deportazione e della
persecuzione ai danni della comunità ebraica, su richiesta degli istituti interessati, previo contatto con il
referente Paolo Dalla Mora tel. 041-2747140 – mail: paolo. dallamora@comune.venezia.it
A disposizione nelle sale a partire da gennaio 2019 i film Un sacchetto di biglie di Christian Duguay e Il
viaggio di Fanny di Lola Doillon (per le scuole secondarie di primo e secondo grado), Una volta nella vita
di Marie-Castille Mention-Schaar e Il figlio di Saul di László Nemes (per le scuole secondarie di secondo
grado).

COORDINAMENTO CITTADINO PER IL
GIORNO DELLA MEMORIA
CITTA’ DI VENEZIA
Presidenza del Consiglio Comunale di Venezia
Direzione Sviluppo Promozione della Città e Tutela delle Tradizioni
Servizio Produzioni Culturali e Rapporti con le Università
Biblioteca e Centro Culturale Hugo Pratt – Lido
Biblioteca VEZ Mestre
Biblioteca di Favaro Veneto
Biblioteca di Marghera
Centro Culturale Candiani
Casa del Cinema – Videoteca Pasinetti
Circuito Cinema Comunale
Europe Direct
Municipalità Lido Pellestrina
Municipalità di Mestre Carpenedo
Municipalità di Venezia Murano Burano
Municipalità di Favaro Veneto
Municipalità di Chirignago Zelarino
Municipalità di Marghera
Servizio Progettazione Educativa
Spazio Centro Culturale Zitelle – Giudecca
ADEI-WIZO Venezia
Amici del Conservatorio
ANFFAS Mestre Onlus
ANPPIA (Venezia)
A.N.P.I. Sezione “Erminio Ferretto” di Mestre
A.N.P.I. Sezione “Sette Martiri” di Venezia
Archivio di Stato di Venezia
Associazione Amici del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia
Associazione Culturale Fuoriposto
Associazione Civica Lido Pellestrina
Associazione Culturale Libri Liberi
Associazione Culturale Musica Venezia
Associazione Culturale Teatro Idea
Associazione Culturale Terracrea
Associazione Divisione Acqui – Sezione di Padova e Venezia
Associazione Figli della Shoah
Associazione Italia Israele di Venezia
Associazione rEsistenze
Associazione Rom Kalderash
Associazione storiAmestre
Ateneo Veneto
Biblioteca Archivio Renato Maestro
Casa della Memoria – Villa Hèriot
Centro Studi Storici Mestre
Centro Tedesco di Studi Veneziani
Club per l’Unesco di Venezia
Comunità Ebraica di Venezia
Conservatorio di Musica “Benedetto Marcello” di Venezia
Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia
Consolato di Uruguay Venezia
Consulta Provinciale degli Studenti di Venezia
COOPCulture
Dopolavoro Ferroviario Mestre
GL- FIAP Venezia
Ikona Gallery
Istituto Cavanis Venezia
Istituto Comprensivo “A. Gramsci” Campalto
Istituto Comprensivo “C. Colombo” Mestre
Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” Venezia
Istituto Comprensivo “Don Milani” Mestre
Istituto Comprensivo “F. Grimani” Marghera
Istituto Comprensivo “G.C. Parolari” Mestre
Istituto Comprensivo “Leonardo da Vinci” Mestre
Istituto d’Istruzione Superiore “A. Gritti” Venezia
Istituto d’Istruzione Superiore “G.B. Benedetti-N. Tommaseo” Venezia
Istituto d’Istruzione Superiore “G.Bruno-R. Franchetti” Mestre
Istituto Tecnico Industriale Statale “C. Zuccante” Mestre
Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea – IVESER
Liceo Artistico Statale “M. Guggenheim” Venezia
Liceo “Marco Foscarini” Venezia
Liceo Musicale di Venezia “Marco Polo” Venezia
Liceo Statale “L.Stefanini” Mestre
Museo Ebraico di Venezia
Serra ai Giardini – Non solo verde ONLUS
Scuola secondaria di 1° grado “Dante Alighieri” di Venezia (sezione ad indirizzo musicale)
Scuola secondaria di 1° grado “Giuseppe Di Vittorio” – Mestre
Scuola secondaria di 1° grado “V. Pisani” – Lido
Scuola secondaria “Pietro Loredan” – Pellestrina
Soprintendenza archivistica e bibliografica del Veneto e del Trentino Alto Adige
SPI-Cgil Mestre
Teatro dei Frari Venezia
Teatro Stabile del Veneto Carlo Goldoni
ULSS 3 Serenissima – Scuola di San Marco
Università Ca’ Foscari Venezia