Poesie per Sara

Da oggi è troverete in libreria questo libricino ispirato e dedicato alla grande poetessa Sara Copio Sullam che visse, studiò e creò nel Ghetto di Venezia agli inizi del Seicento.

Quattro secoli più tardi, tre celebri poetesse – Meena AlexanderRita DoveEsther Schor – hanno rivisitato la sua vita e le sue opere, vivendo a Venezia ed esplorando il Ghetto.

Questo è il loro omaggio in poesia a una donna ebrea che sfidò con la sua arte ed il suo orgoglio le convenzioni del suo tempo e luogo.

Il libro è a cura di Shaul Bassi ed edito dall’editore Damocle. Il libro è in doppia lingua.