Pan brioche al burro salato

La ricetta di oggi è un’idea per una colazione golosa che piacerà anche a chi non ama particolarmente i dolci: un pan brioche al burro salato.

Ottimo spalmato con una buona marmellata, si presta anche ad accompagnare pasti salati a base di uova o salmone.

Ingredienti

250 g di farina ti tipo 2

15 g di lievito di birra fresco

40 g di zucchero di canna

60 ml di latte intero

2 uova intere + un tuorlo

100 g di burro salato a temperatura ambiente un pizzico di sale

 

Il procedimento è molto semplice: fate sciogliere il lievito di birra nel latte intiepidito e versatelo in una ciotola o nella planetaria. Aggiungete due uova intere e, lentamente, aggiungete anche la farina, lo zucchero e un pizzico di sale. Impastate per circa 5 minuti e lasciate poi riposare l’impasto per un quarto d’ora. Riprendete quindi l’impasto lavorandolo ancora 5 minuti e lasciandolo nuovamente riposare un quarto d’ora.

Riprendete nuovamente l’impasto e lavoratelo ancora 10 minuti incorporandovi il burro salato tagliato a cubetti.

Coprite a questo punto la ciotola con l’impasto con la pellicola trasparente e lasciatela lievitare due ore.

Dopo la lievitazione dividete l’impasto in tre, formate tre palline ben lisce e sistematele in fila in uno stampo da plum cake da circa 18 cm ben imburrato o foderato di carta forno.

Lasciate lievitare ancora 40 minuti.

Nel frattempo portate il forno a 200°C e inserite nella parte bassa un pentolino con qualche centimetro di acqua.

Prima di infornare il vostro pan brioche spennellatelo con un tuorlo d’uovo.

Cuocetelo per 25 minuti e lasciatelo poi raffreddare su una griglia.

Buon appetito!