La Comunità Ebraica di Venezia, dopo quasi 500 anni, mantiene ancora vivo il proprio ruolo nella vita culturale cittadina, conserva le proprie tradizioni religiose e offre il proprio patrimonio artistico e culturale ai visitatori provenienti da tutto il mondo.

Il ghetto veneziano, durante i tre secoli della sua esistenza (1516-1797) non fu soltanto il serraglio di un’umiliante segregazione, ma anche luogo di intensa elaborazione culturale e di partecipazione alla vita letteraria della società italiana.

Per maggiori informazioni: www.jvenice.org

La parlata

La cucina

Le festività

La Shoà