Biscotti kasher

La ricetta di questa domenica di Paola è ottima per una colazione sana e leggera. Si tratta di biscotti ispirati ai Gran Cereale ma completamente senza uova, senza latte, senza burro e senza zucchero e sono adatti quindi anche ai vegani.

Ingredienti:

160 gr farina integrale
80 gr fiocchi d’avena

50 gr olio di semi
30 gr olio di cocco (se non riuscite a reperirlo potete sostituirlo con pari quantità di olio di semi ma l’olio di cocco dà a questi biscotti un profumo unico)
70 gr di mandorle a lamelle
100 gr uvetta
1 mela
2 cucchiaini di lievito per dolci

Mettete a bagno l’uvetta in acqua tiepida per farla rinvenire.
Dopo dieci minuti strizzatela bene, e versatela in una ciotola o nella planetaria aggiungendo la farina, gli oli, le mandorle, il lievito e l’avena e impastate il tutto.
Otterrete un impasto abbastanza sodo a cui dovrete aggiungere una mela grattugiata e terminate la lavorazione.
Accendete a questo punto il forno a 180°C, stendete un foglio di carta forno sulla placca forno e cominciate a preparare i biscotti prelevando delle palline di impasto di circa 2 cm di diametro e schiacciandole leggermente tra le mani.
Molto probabilmente vi sporcherete un po’ le mani perché l’impasto è piuttosto appiccicoso ma deve essere proprio così: resistete alla tentazione di aggiungere farina.

Infornate i biscotti a 180°C per 20 minuti. Lasciate raffreddare e…buona colazione!